Il non-caso Cristoforetti: attenzione a non farla diventare antipatica (suo malgrado)

Gli insulti e gli attacchi personali a Samantha Cristoforetti sono pochissimi. Next Quotidiano ne ha contati una decina, in un oceano di lodi e complimenti. E’ quindi insensato farne un caso nazionale, a meno che non si stia tentando una strumentalizzazione.

E’ tuttavia opportuno ricordare che la Cristoforetti non è una divinità, e può anche non piacere. Non è esente da critiche perché donna (altrimenti la stessa cosa dovrebbe valere per Giorgia Meloni), tantomeno per la sua posizione sociale e i suoi successi (altrimenti sarebbe classismo, e del peggiore).

Nota: ovviamente si allude a critiche razionali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...