Se la resa russa non è così impossibile

L’ipotesi di una resa russa non è realistica con Putin al comando ma potrebbe diventarlo con un inquilino diverso al Kremlino, e non necessariamente lo stesso cambio al vertice dovrebbe essere traumatico. Uno scenario “afghano” che tuttavia presenta dolorosissime incognite, innanzitutto per il popolo ucraino e innanzitutto rappresentate dalla durata del confronto militare con Mosca.

Se di contro Biden tenta forse di emulare il Reagan ante-Gorbačëv, per portare la Russia ad un punto di rottura, va anche osservato come Putin si sia dimostrato ondivago ed opaco, in merito alle proposte sul cessate il fuoco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...