Con la NATO e con il Patto di Varsavia: dagli errori di ieri ai problemi di oggi

Durante l’incontro del 30 maggio1990 con George H.W. Bush, a Washington, Michail Gorbačëv avanzò la proposta di una Germania unificata (dopo le elezioni di marzo nella DDR la riunificazione veniva ormai considerata inevitabile) membro sia della NATO che del Patto di Varsavia.

Un’idea alquanto singolare, che stupì lo stesso Bush e dimostra e conferma l’impreparazione e la confusione del Kremlino e dei vertici sovietici in quelle fasi delicatissime della Storia.

Molti dei problemi odierni hanno origine proprio da quegli anni, ovvero dall’assenza di un piano adeguato e razionale per il post 1989/1992.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...