Se D10S diventa il simbolo di un malessere

Una parte della comunità napoletana dimostra una grande fragilità di fondo nel momento in cui innalza a proprio simbolo identitario un giocatore, per di più straniero. Questo al netto di ogni considerazione sul valore calcistico (immenso) di Maradona e sul ruolo dello sport anche in ambito sociale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...