Saman e l’inferiorità del male

Esistono culture inferiori. Questa affermazione non andrà intesa come razzista, xenofoba o estrema, ma come una logica e lucida constatazione.

Inferiori nel senso che si distinguono per un inferiore livello di empatia verso l’Altro, per un inferiore livello di accettazione dell’Altro, per un’inferiore coscienza democratica e civile più in generale.

Negarlo o relativizzarlo, magari per effetto del tipicamente occidentale senso di colpa nei confronti di certi popoli o per qualche velleitaria interpretazione ideologica e politica della società, significherebbe negare la realtà e rimandare, se non impedire, l’emancipazione e la stessa inclusione delle comunità meno mature ed evolute nella sfera dei diritti civili e umani

Significherebbe condannare altre Samam Abbas, per sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...