Politico, cura te stesso (Covid, politici, medici e confusione)

Il medico avrà sempre come priorità la salvaguardia e la tutela della vita umana, dunque è fondamentalmente sbagliato e pretestuoso accusare i càmici del chiusurismo che affligge l’Italia e una parte del mondo in questa fase storica. Sarà invece del politico, del decisore e del pubblico amministratore il compito di andare oltre, mediando con coraggio, competenza, onestà e autorità tra le varie esigenze dello Stato e del popolo, tra i vati aspetti del problema.

Sarà o, per meglio dire, sarebbe. Medici e scienziati non possono farlo né avrebbero gli strumenti per farlo (escludendo gli psichiatri, gli psicologi e i sociologi) .

Per questo, tuttavia, anche loro dovrebbero evitare sconfinamenti in ambiti, delicatissimi, di altrui competenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...