La “zona grigia” tra Russia e Ucraina

Divenuto ormai famoso e di uso comune, il concetto di “guerra ibrida” (hybrid warfare) viene spesso confuso con quello di “guerra grigia” (grey zone warfare). Linee di approccio nuove, che vedono l’impiego congiunto di elementi militari, pressioni diplomatiche ed economiche, hackeraggi, ecc, la “guerra grigia” fa tuttavia più ricorso di quella “ibrida” ai sistemi meno convenzionali e tradizionali, è più ambigua e indecifrabile. Altra sua caratteristica peculiare è la negazione dell’evidenza, anche davanti a prove inoppugnabili.

Entrambe rientrano, dalla prospettiva russa, nelle “info war”; il termine “informazione” (info war – info security) è a sua volta un escamotage propagandistico, poiché ingloba pure le azioni volte a destasbilizzare e colpire bersagli interni ed esterni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...