Perché dobbiamo parlare con no-vax e vax-scettici (anche se non ci va)

Come in politica, anche nel mondo No-Vax esiste un segmento inconvertibile o la cui conversione richiederebbe uno sforzo troppo oneroso e troppo tempo (in politica si parla di elettorato “solido”). Individui le cui posizioni sono molto ben radicate o sordi al dialogo, per un motivo o l’altro.

Sempre come avviene in politica, tuttavia, c’è anche un segmento che è meno rigido. In questo caso sono solo degli scettici, per ignoranza in materia o perché facilmente suggestionabili e/o influenzabili. Con costoro è invece possibile un confronto ed è possibile la conversione. A patto, però, di non avere un atteggiamento aggressivo o canzonatorio, di non perdere la calma. Altrimenti si chiuderanno a riccio, radicalizzandosi (le stesse raccomandazioni usate per interagire con i membri delle sette e la comunità No-Vax è, in un certo senso, una setta).

Oggi più che mai, dialogare con i No-Vax per far loro cambiare idea è di vitale importanza, sebbene possa non piacere e non sia facile.
Pubblicità

Un pensiero su “Perché dobbiamo parlare con no-vax e vax-scettici (anche se non ci va)

  1. Oppure ci sono quelli che dicono che se il vaccino non è obbligatorio ma VOLONTARIO, allora decido io se farlo o no. Quindi il governo si riunisca e faccia la legge che obbliga le persone a vaccinarsi, prendendosi tutte le responsabilità del caso, visto che le case farmaceutiche si sono tolte tutte le responsabilità anche per il futuro
    Io non sono contro i vaccini ma contro questo subdolo sistema del vaccino volontario ma obbligatorio.
    I principi nella vita sono fondamentali. Questo le ricordo è il governo dei peggiori.
    Nel 67 per la poliomielite si è fatta una legge e si è reso obbligatorio il vaccino, e tutti si sono vaccinati.Chi ha avuto dei problemi è stato indennizzato , conosco persone che prendono ancora la pensione adesso.
    Ci siamo anche noi.
    Buona serata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...